www.scuoladitiro.it

Il sito dedicato alla tecnica ed alla didattica
delle discipline del Tiro a Segno
Cultura - Tecniche esecutive - Biomeccanica - Metodologia dell'Allenamento
Specialità - Regolamenti - Analisi Posturale - Preparazione Atletica
Test di Valutazione Psicomotoria - Legislazione e Normative
Attrezzature ed Accessori - Balistica - Poligoni di tiro

Contenuti speciali: scuoladitiro.it Contenuti speciali:

(Sito in costruzione)

Collegamenti alle
Federazioni Sportive Nazionali



Unione Italiana Tiro a Segno


Federazione Italiana Tiro a Volo

FITDS
Federazione Italiana Tiro Dinamico Sportivo

f.i.i.d.s.
Federazione Italiana International Defensive Shooting


International Defensive Pistol Association - Italy

F.I.A.S.
Federazione Italiana Action Shooting


Federazione Italiana Tiro con l'Arco

Collegamenti alle
Federazioni Sportive Internazionali



International Defensive Pistol Association


International Practical Shooting Confederation

Pagina Facebook della I.P.S.C. :
https://www.facebook.com/IPSCWorld/




International Shooting Sport Federation



Collegamenti alla Associazioni di rappresentanza e di difesa dei tiratori e dei legali utilizzatori delle armi

AUDA
Il sito web dell'AUDA,
Associazione Utilizzatori delle Armi


AUDA fb
Il Gruppo Facebook dell'AUDA


Unione degli Armigeri Italiani APS

Associazioni internazionali di rappresentanza e difesa dei legali possessori di armi


Firearms United


Nota bene: scuoladitiro.it non assume alcuna responsabilità in merito alle attività delle federazioni e delle associazioni qui presentate. Prima di iscrivervi, se interessati, visitate i siti, assumete tutte le informazioni necessarie e contattate i responsabili per ogni chiarimento.
Come fareste per ogni altra attività umana!


Scuoladitiro.it è un portale dedicato agli sport di precisione ed in particolare alle discipline di tiro nelle loro varie forme ed espressioni. Ha essenzialmente funzioni didattiche ed informative per chi si avvicina per le prime volte a questi sport ed a queste attività. E' quindi soprattutto rivolto agli studenti, siano essi allievi delle scuole di ogni ordine e grado nelle quali siano presenti le attività di tiro (che ricordiamo fanno parte dei Campionati Studenteschi nelle scuole medie e nelle superiori) oppure siano allievi delle varie sezioni del Tiro a Segno Nazionale, perché impegnati a conseguire il Diploma di Maneggio Armi necessario per l'ottenimento del porto d'armi cosiddetto sportivo, oppure perché seguono veri e propri corsi che li porteranno a svolgere attività agonistiche nelle discipline del tiro o addirittura ad intraprendere la carriera di istruttore e di allenatore in questi sport. Ugualmente il nostro sito si rivolge agli allievi dei poligoni e delle società sportive che praticano discipline diverse da quelle olimpiche, che si svolgono invece nelle sedi sopra citate del Tiro a Segno Nazionale-Unione Italiana Tiro a Segno.


Oltre a contenuti tecnici ed informativi scuoladitiro.it si occuperà di questioni sociali e culturali relative alla pratica del tiro a segno e delle discipline assimilate. 

Nella prima pagina troverete tutti i collegamenti alle Federazioni Sportive Nazionali , alle associazioni di organizzazione e tutela dei tiratori e dei legali possessori di armi, alle federazioni ed associazioni internazionali
(tutto nella colonna di sinistra).

Sempre nella prima pagina, nella colonna centrale, troverete le informazioni più attuali ed importanti e le risorse più significative, quali i collegamenti o i riferimenti alle norme che regolano le attività di tiro a segno e discipline collegate. Troverete anche i link agli articoli che saranno pubblicati dal nostro sito.

Nella colonna di destra della prima pagina troverete soprattutto gallerie di foto che illustrano le varie attività e discipline delle quai si occupa il sito.

I collegamenti alle altre pagine di contenuti del nostro sito sono situati appena sotto l'immagine della testata, e cioè il papero perplesso (opera dell'artista Michael Bedard).


Testi indispensabili per i praticanti le discipline di tiro e per tutti gli studenti

Chi pratica discipline di tiro e tanto più fa uso legale di armi, avendone i titoli legali relativi, non può non conoscere a menadito le norme giuridiche che regolano tali attività. Il Magistrato Edoardo Mori pubblica da anni una "Sintesi del diritto delle armi" che è uno strumento fondamentale per tutti i professionisti e gli appassionati.


E' acquistabile in versione cartacea cliccando la copertina del libro qui sopra,

oppure scaricabile gratuitamente da questo link:

Sintesi del Diritto delle Armi
 


"Armi, disinformazione e mass-media"
il testo di Francesco Volta


Chi pratica gli sport di tiro necessariamente usa degli attrezzi sportivi adatti, che possono essere anche classificati come armi dalla legislazione italiana. Non tutti i tiratori utilizzano vere e proprie armi (ad esempio tutto il settore del tiro olimpico ad aria compressa utilizza attrezzi sportivi -pistole e carabine- che non sono classificate armi per via della loro ridotta potenza, se inferiori ai 7,5 joule). Ma chi pratica il tiro a volo, o il tiro dinamico sportivo, o chi usa l'arma da fuoco in cal.22 nelle discipline olimpiche del tiro a segno necessariamente dovrà utilizzare delle vere e proprie armi, e di conseguenza dovrà dotarsi dello specifico titolo legale, cioè il porto d'armi. Sono nozioni ovvie e lapalissiane, che sono approfondite nella sezione di questo sito dedicata alle procedure per l'ottenimento del Porto d'Armi.
Dobbiamo però qui descrivere un fenomeno particolare: la presenza in Italia di un vero e proprio "movimento antiarmi", con il quale deve fare i conti qualunque appassionato.  Come se il possesso legale di un'arma e la pratica degli sport di tiro fossero indicatori del livello di pericolosità di una persona, che deve quindi essere fatta oggetto di continue lamentele, pressioni o addirittura di limitazioni della sua libertà di praticare lo sport che lo appassiona. Sarebbe troppo lungo affrontare qui il fenomeno e la motivazione degli "antiarmi", definiti anche "oplofobi" per la loro irragionevole e irrazionale paura di quelli che sono semplicemente oggetti: ed il pericolo può essere rapppresentato eventualmente da chi li usa e non dall'oggetto stesso, così come per tanti altri oggetti della vita comune (coltelli da cucina, automobili, altri atttrezzi sportivi, eccetera). Singolare da questo punto di vista il fatto che il bersaglio degli antiarmi siano sempre i legali possessori di armi (che per ottenere il porto d'armi debbono superare una serie di prove e dare oggettiva dimostrazione delle loro capacità di detenerle senza arrecare rischio per alcuno) e mai o quasi mai gli illegali detentori, cioè i delinquenti. Gli oplofobi si scagliano contro chi rispetta la legge e non contro chi la vìola. E dietro questi comportamenti ci sono anche motivazioni di carattere politico.
Questa premessa è inecessaria per presentare un'opera letteraria che riteniamo anch'essa indispensabile per tutti gli appassionati, proprio perché spiega punto per punto trucchi e strategie linguistiche che il movimento antiarmi adotta nelle sue relazioni con i media e l'opinione pubblica. Attraverso una costante presenza sulla stampa, sempre di seguito a qualche fatto di sangue, instillano nella mente dei disinformati idee profondamente sbagliate sulla pericolosità delle armi, o meglio: dei loro legali possessori.
L'autore Francesco Volta, ricercatore del linguaggio e dei comportamenti, raffinato studioso della logica e delle scelte derivanti, esperto di armi e della relativa giurisprudenza, ha prodotto un'opera tesa a smentire e svelare le tesi e le argomentazioni più diffuse da parte della lobby antiarmi. Ecco perché, alla pari dell'altro testo qui presentato, e cioè la Sintesi del Diritto delle Armi del Magistrato Edoardo Mori, questo libro è indispensabile per chi voglia intraprendere gli sport del tiro o che abbia già fatto o farà in futuro la scelta di un mestiere che prevede anche la conoscenza e l'uso delle armi (stiamo parlano dei militari dell'esercito, degli agenti delle forze dell'ordine, delle guardie giurate e di chi debba portare armi per motivi di sicurezza, quindi non soltanto sportivi).



Il libro "Armi, disinformazione e mass-media" può essere acquistato sui principali canali di vendita online. Indichiamo qui di seguito la pagina di Amazon:

Armi, Disinformazione e Mass-Media su Amazon





Sia che si pratichino discipline di tiro con l'aria compressa che, invece, si utilizzino armi da fuoco, è assolutamente indispensabile conoscere il regolamento d'uso dei poligoni, che sono gli impianti dove poter praticare con sicurezza  gli sport del tiro. La mancata conoscenza di queste norme può comportare l'esclusione dal poligono, la revoca del tesseramento presso la federazione interessata ed addirittura le revoca del porto d'armi.
Per permettere ai nostri utenti di familiarizzare con queste norme riportiamo qui di seguito il link al Poligono del Tiro a Segno Nazionale di Viterbo, che riteniamo completo ed esaustivo:

Esempio di regolamento di Poligono
del Tiro a Segno Nazionale.
Norme di sicurezza e di comportamento in poligono;
valide per tutte le situazioni di tiro, sia in allenamento che in gara.
Viene pubblicato il regolamento della Sezione di Viterbo del Tiro a Segno Nazionale.

Clicca qui per scaricare il pdf
del regolamento di un poligono del TSN


Gallerie fotografiche


Esempio di gara di Tiro a Segno Olimpico



Esempio di gara di Tiro Dinamico Sportivo - IDPA




Gallerie Video
Le attività didattiche non possono fare a meno dei supporti video. In questa sezione sono stati selezionati video esplicativi delle principali tematiche affrontate da Scuoladitiro.it, prodotti dai migliori esperti del settore a livello internazionale, e che aiuteranno gli studenti dei corsi e gli utenti di questo sito a prendere confidenza con le conoscenze basilari delle attività di tiro, nelle loro varie espressioni. 

I video di Outbreak Channel

I video di Instructor Zero






Le Armerie nostre amiche

Gli sport del tiro non sarebbero possibili senza le adeguate attrezzature sportive e tutti gli accessori occorrenti, dalle munizioni alle ottiche, dalle parti di ricambio fino alla manutenzione e agli interventi di personalizzazione sulle armi. Nel nostro percorso didattico abbiamo trovato grande cortesia, esperienza e professionalità da parte di alcune armerie che ci sono state vicine con consigli e suggerimenti, mettendo a disposizione dei nostri corsi e dei nostri studenti la loro competenza ed anche le loro attrezzature. E' quindi un obbligo ringraziarle con la loro presenza su questo portale dedicato alla didattica degli sport di tiro.


Armeria Dragone Roma
Armeria Dragone - Roma


Armeria Frinchillucci Roma
Armeria Frinchillucci - Roma


Armeria Roma
Armeria Roma






I link alle armerie sopra riportati e la loro presenza su questo portale sono libere scelte editoriali e non inserzioni pubblicitarie.












Sito web realizzato da Alfredo Mariani
Ottimizzato per browser Firefox, Chrome, Explorer
Copyright 2020
Le fotografie ed i testi contenuti in questo sito sono di proprietà di Alfredo Mariani
e degli Autori eventualmente indicati nei crediti e ne è vietata la riproduzione.
Questo sito non fa uso di cookies e di nessun altro dispositivo di tracciatura.
Il disclaimer è relativo esclusivamente al contatore delle visite della società Shynistat.
La presente pagina web e ogni altra attività correlata sono espressione
di attività culturali e didattiche e non sono attività commerciali.

scuoladitiroroma@gmail.com